Primo piano

Novità 2016

La legge di stabilità 2016 (legge n. 208 del 28 dicembre 2015) ha prorogato al 31 dicembre 2016 la detrazione fiscale del 65% per gli interventi di efficientamento energetico e di adeguamento antisismico degli edifici, la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie e il Bonus Mobili, cioè la detrazione del 50% su una spesa massima di 10mila euro per l'acquisto di mobili.


Grazie alle novità introdotte dallo "Sblocca Italia" oggi ristrutturare il tuo appartamento, dividere un alloggio grande in due più piccoli, o unire alloggi contigui è più semplice e veloce.
Scopri come

 


La casa, il tuo mondo. È dove sei cresciuto.
Dove sei diventato indipendente. È dove hai messo tutto te stesso.
Per questo, se devi fare dei lavori, non rimandare.
Approfitta delle agevolazioni consentite dal Governo.

Parole chiave

Parole chiave

Cosa puoi fare

Le spese che usufruiscono delle agevolazioni fiscali riguardano la riqualificazione energetica degli edifici, l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore ad A+ per immobili soggetti a ristrutturazione, l’acquisto di mobili per le giovani coppie che acquistano la prima casa, l'adeguamento antisismico.

Cosa puoi detrarre

Grazie alle nuove agevolazioni fiscali:
hai il 65% di detrazione Irpef sulle spese per i nuovi infissi, i pannelli solari e gli interventi di riqualificazione energetica;
hai il 50% di detrazione Irpef sia sulle spese di ristrutturazione che sull’acquisto di mobili ed elettrodomestici di classe A+. Per lavori energetici condominiali gli incapienti possono cedere il credito d’imposta.

Quanto detrarre

Le agevolazioni fiscali sono valide fino a 100.000 euro e variano secondo i tipi di intervento. Ad esempio, su 10.000 euro spesi per acquistare mobili ed elettrodomestici di classe A+ 5.000 euro saranno detratti dalle tasse in 10 anni. Tutte le agevolazioni nella tabella all’interno.

Quanta energia
puoi risparmiare

Ogni intervento ammesso a detrazione consente di ridurre i consumi energetici della tua abitazione rendendo la tua bolletta più leggera. Associando agli interventi dei piccoli cambiamenti nelle abitudini quotidiane, potrai ottenere un ulteriore risparmio di energia del 10-15%.

Spot

Gli spot televisivi e radiofonici mirano a promuovere la conoscenza presso i cittadini delle agevolazioni fiscali oggetto della normativa, promuovere l'utilizzo degli incentivi fiscali da parte della cittadinanza e contribuire al miglioramento delle prestazioni energetiche del Paese.

Risorse

Seguici sui canali social
Twitter
Youtube
Flickr
Slideshare
RSS
Scarica la guida
Leggi le domande frequenti

Note

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Governo.it | Credits | Note legali